Stessa terra, nuovi occhi!-Il concorso fotoletterario

Stessa terra, nuovi occhi! Ed. 2013

Ci siamo, finalmente! Il concorso fotoletterario del Rhegium Julii in collaborazione con 20lin.es è online!

COME PARTECIPARE?

– Il concorso è gratuito. Leggi il regolamento e le condizioni che trovi in basso!

– Per individuare prospettive insolite, cerca di ricaricare di senso luoghi e memoria, partecipa agli incontri sul tema.

In bocca al lupo e… che aspetti? Scrivi!

I racconti migliori saranno pubblicati in un ebook e gli autori saranno premiati con artistiche targhe e libri a tema nel mese di giugno 2013.

REGOLAMENTO

“Stessa terra, nuovi occhi” è un concorso gratuito. I vincitori saranno premiati nel mese di giugno 2013.

Per partecipare,

-Collegati alla pagina ufficiale del concorso

– Guarda le cinque app: ognuna riprende una foto finalista della prima edizione del concorso fotografico . Quale racconto ti ispirano? Scrivilo in 20 righe!

-Aspetta la conferma dal Circolo che approverà il tuo racconto (v. condizioni). Poi, scatenati con le votazioni e invita i tuoi amici!

I racconti potranno essere inviati a partire dal 24 aprile 2013 fino al 15 maggio 2015.

L’assegnazione dei premi avverrà sulla base della votazione di due giurie: la prima, composta da tre membri del Rhegium Julii e da due membri di 20lin.es, voterà i racconti pervenuti in base a un’apposita griglia (aderenza al progetto, analisi sintattico-grammaticale, impatto emotivo, stile e coerenza, creatività); la seconda sarà una giuria popolare che inciderà per il 30% del giudizio complessivo e si esprimerà attraverso i “mi piace” di Facebook®.

Il concorso si divide in tre sezioni:

a) miglior racconto singolo (one shot): un racconto che riesca a condensare in 20 righe il senso della fotografia

b) miglior racconto collettivo: l’insieme di tre pillole (di tre autori diversi) che riescano a riempire le tre sezioni (capitoli) di una foto.

c) miglior racconto interfotografico (total plot): un racconto (di un autore) che unisca le 5 foto con 20 righe per ognuna. In questa sezione, è necessario che le pillole inviate abbiano lo stesso titolo (la sequenza data delle fotografie può essere modificata specificando accanto al titolo il numero del “capitolo” corrispondente)

I racconti migliori saranno pubblicati in un ebook e gli autori saranno premiati con artistiche targhe nel mese di giugno 2013.

CONDIZIONI

Inviando i propri racconti attraverso l’app 20lin.es, lʼautore garantisce di essere il solo ed esclusivo autore degli stessi, e ai sensi della Legge n. 633 del 22 aprile 1941 e successive modifiche (recante la disciplina del Diritto dʼAutore in Italia), autorizza il Circolo Culturale “Rhegium Julii” e 20lin.es ad utilizzare – e, in particolare, ma non in senso limitativo – a riprodurre e pubblicare su qualsiasi mezzo i racconti caricati, limitatamente alla finalità del concorso, eccezione fatta per i racconti premiati che potranno essere utilizzati anche per scopi promozionali. A titolo esemplificativo i racconti premiati potranno essere utilizzati per tutti i supporti legati alla promozione del sito www.rhegiumjulii.it e del blog circolorhegiumjulii.wordpress.com, o del concorso “Stessa terra, nuovi occhi”, quali poster, inviti, pubblicazioni interne ed esterne, sito Internet e altri canali telematici, esclusi gli utilizzi a fini commerciali.

Il diritto di utilizzare i racconti nei termini sopra indicati non è subordinato allʼassolvimento da parte di Circolo Culturale “Rhegium Julii” e di 20lin.es di alcun obbligo o onere ulteriore, rispetto a quanto espressamente previsto dal Regolamento e deve intendersi interamente conferito a titolo gratuito.

Gli autori si impegnano altresì a non pretendere alcun compenso economico per lʼeventuale pubblicazione su riviste, giornali e/o siti web delle opere presentate.

Ai sensi della Legge n.196/2003, ogni partecipante, con la sottoscrizione del presente regolamento esprime il consenso al trattamento dei propri dati personali nei limiti e per la finalità della partecipazione al progetto.

La partecipazione al concorso prevede la pubblicazione dei racconti su Facebook® e su una applicazione 20lin.es®. Gli autori dichiarano quindi di accettare la Privacy Policy delle piattaforme in questione.

Lʼinosservanza di una qualsiasi norma del presente regolamento costituisce motivo di esclusione.

La responsabilità sui contenuti è da attribuirsi agli autori dei contenuti stessi. Circolo Culturale “Rhegium Julii” e 20lin.es declinano ogni responsabilità su eventuali violazioni del copyright.

Qualora si rendesse necessario, lʼautore si assume completamente la responsabilità in caso di pretese avanzate da terzi.

In ogni caso, in generale, gli autori partecipanti si obbligano a tenere manlevata e indenne Circolo Culturale “Rhegium Julii” e 20lin.es da ogni pretesa, domanda,responsabilità, e in generale da ogni e qualsiasi diritto o pretesa di terzi concernente e riconducibile ai Racconti.

Circolo Culturale “Rhegium Julii” si riserva il diritto di non pubblicare racconti il cui contenuto tratti di pornografia, violenza o intolleranza razziale; sia lesivo della privacy altrui o dellʼimmagine, della reputazione e dellʼonorabilità di persone terze o delle leggi; sia volgare, razzista, classista o comunque reprensibile; possa arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori dʼetà.

Con lʼiscrizione ogni partecipante accetta integralmente tutte le norme del presente regolamento.

Annunci
Pubblicato in I nostri premi | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

“Stessa terra, nuovi occhi!” NEWS

  • Vista la straordinaria partecipazione, proroghiamo il termine di consegna foto al 3 maggio. Dal 3 al 10 le fotografie inviate potranno essere votate online come da regolamento.
  • Per chi è interessato al credito formativo: vi ricordiamo che, oltre ai 5 incontri, dovete partecipare ad almeno un concorso (v. protocollo di intesa con gli istituti scolastici)

STAY TUNED!!!

Pubblicato in Varie | Contrassegnato , | 1 commento

“Stessa terra, nuovi occhi”- Il concorso fotografico

Stessa terra, nuovi occhi! Ed. 2013

COME PARTECIPARE?

– Il concorso è gratuito. Leggi il regolamento e le condizioni che trovi in basso, quindi registrati al form ed invia le foto a rhegiumjulii@gmail.com.

Aspetta la mail di conferma. Il Rhegium Julii provvederà a pubblicare le foto sul suo profilo Facebook®. Attenzione: verranno rimosse tutte le foto pubblicate autonomamente. Una volta pubblicate dal Rhegium Julii, scatenati con i “mi piace”!

– Per individuare prospettive insolite, cerca di ricaricare di senso luoghi e memoria, partecipa agli incontri sul tema.

In bocca al lupo e… che aspetti? Scatta!

L’autore del miglior scatto parteciperà GRATUITAMENTE al corso di fotografia tenuto da Alessandro Mallamaci (valore 520 euro) e riceverà un’artistica targa. Per tutte le foto vincitrici, sarà inoltre organizzata una grande mostra nel mese di giugno 2013.

REGOLAMENTO

“Stessa terra, nuovi occhi” è un concorso gratuito. I vincitori saranno premiati nel mese di giugno 2013.

Per partecipare, invia a rhegiumjulii@gmail.com:

–  Il form di iscrizione (se sei minorenne, aggiungi la dichiarazione di consenso  firmata dai genitori).

5 fotografie sul tema “Stessa terra, nuovi occhi” che siano rappresentative del tuo stile.

Le foto devono essere salvate in RGB e non devono essere superiori a 2Mb, ma con la base non inferiore a 800px. Sono ammesse immagini sia a colori che in bianco e nero, elaborate o meno, realizzate con qualsiasi tipo di fotocamera, su qualunque soggetto, purché rispettose dei fondamentali principi di etica. Laddove le fotografie inviate ritraggano soggetti terzi, il candidato dovrà essere in possesso delle adeguate liberatorie, se necessarie.

Attraverso la registrazione, ciascun partecipante all’iniziativa autorizza espressamente il Circolo Culturale Rhegium Julii, nonché i suoi diretti delegati, a trattare i dati personali trasmessi ai sensi della legge 675/96 (‘legge sulla Privacy’) e successive modifiche D.lgs. 196/2003 (Codice Privacy), anche ai fini dellʼinserimento in banche dati gestite dalle persone suddette. La compilazione del modulo di adesione implica la conoscenza e la totale accettazione delle presenti norme.

Attraverso lʼinvio delle immagini, ciascun partecipante concederà – nei modi e nei limiti indicati dal documento “condizioni”, il cui testo è richiamato ai piedi del regolamento e la cui accettazione è vincolante ai fini della registrazione – tutti i diritti di uso e riproduzione delle stesse a Circolo Culturale “Rhegium Julii”, che si impegnerà a nominare gli autori a cui è riconosciuto solo il diritto di citazione, escludendo pertanto ogni riscontro di natura economica.

Le adesioni potranno essere inviate a partire dal 25 gennaio 2013 e fino al 20 aprile 2013 3 maggio 2013. La votazione si protrarrà fino al 10 maggio 2013. L’assegnazione dei premi avverrà sulla base della votazione di due giurie: la prima, composta da tre membri del Rhegium Julii e dai fotografi professionisti Franco Cara e Alessandro Mallamaci,  voterà  gli scatti pervenuti in base a un’apposita griglia (aderenza al progetto, impatto emotivo, tecnica, creatività); la seconda sarà una giuria popolare che inciderà per il 30% del giudizio complessivo e si esprimerà attraverso i “mi piace” di Facebook®.

L’autore del miglior scatto parteciperà gratuitamente al corso di fotografia tenuto da Alessandro Mallamaci (valore 520 euro), un’artistica targa e altri fantastici premi.

 CONDIZIONI

Inviando le proprie immagini a rhegiumjulii@gmail.com lʼautore garantisce di essere il solo ed esclusivo autore delle stesse, e ai sensi della Legge n. 633 del 22 aprile 1941 e successive modifiche (recante la disciplina del Diritto dʼAutore in Italia), autorizza il Circolo Culturale “Rhegium Julii” ad utilizzare – e, in particolare, ma non in senso limitativo – a riprodurre e pubblicare su qualsiasi mezzo le fotografie caricate, limitatamente alla finalità del concorso, eccezione fatta per le foto premiate che potranno essere utilizzate anche per scopi promozionali. A titolo esemplificativo le fotografie premiate potranno essere utilizzate per tutti i supporti legati alla promozione del sito www.rhegiumjulii.it e del blog circolorhegiumjulii.wordpress.com, o del concorso “Stessa terra, nuovi occhi”, quali poster, inviti, pubblicazioni interne ed esterne, sito Internet e altri canali telematici, esclusi gli utilizzi a fini commerciali.

Il diritto di utilizzare le immagini nei termini sopra indicati non è subordinato allʼassolvimento da parte di Circolo Culturale “Rhegium Julii” di alcun obbligo o onere ulteriore, rispetto a quanto espressamente previsto dal Regolamento e deve intendersi interamente conferito a titolo gratuito.

Gli autori si impegnano altresì a non pretendere alcun compenso economico per lʼeventuale pubblicazione su riviste, giornali e/o siti web delle opere presentate.

Ai sensi della Legge n.196/2003, ogni partecipante, con la sottoscrizione del presente regolamento esprime il consenso al trattamento dei propri dati personali nei limiti e per la finalità della partecipazione al progetto.

La partecipazione al concorso prevede la pubblicazione delle fotografie su Facebook®. Gli autori dichiarano quindi di accettare la Privacy Policy della piattaforma in questione.

Lʼinosservanza di una qualsiasi norma del presente regolamento costituisce motivo di esclusione.

La responsabilità sui contenuti è da attribuirsi agli autori dei contenuti stessi. Circolo Culturale “Rhegium Julii” declina ogni responsabilità su eventuali violazioni del copyright.

Qualora si rendesse necessario, lʼautore dichiara di essere in possesso delle liberatorie dovute per legge da parte dei soggetti ritratti, e si assume completamente la responsabilità in caso di pretese avanzate da parte dei soggetti fotografati e in generale di terzi.

In ogni caso, in generale, i fotografi partecipanti si obbligano a tenere manlevata e indenne Circolo Culturale “Rhegium Julii” da ogni pretesa, domanda,responsabilità, e in generale da ogni e qualsiasi diritto o pretesa di terzi concernente e riconducibile alle Fotografie.

Circolo Culturale “Rhegium Julii” si riserva il diritto di non pubblicare immagini il cui contenuto tratti di pornografia, violenza o intolleranza razziale; sia lesivo della privacy altrui o dellʼimmagine, della reputazione e dellʼonorabilità di persone terze o delle leggi; sia volgare, razzista, classista o comunque reprensibile; possa arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori dʼetà.

Con lʼiscrizione ogni partecipante accetta integralmente tutte le norme del presente regolamento.

FORM DI REGISTRAZIONE

Pubblicato in Chi siamo, I nostri incontri, I nostri premi | Contrassegnato , , , | 2 commenti

“Stessa terra, nuovi occhi!”-Il concorso video

Stessa terra, nuovi occhi! Ed. 2013

COME PARTECIPARE?

– Il concorso è gratuito. Leggi il regolamento e le condizioni che trovi in basso, quindi registrati al form ed invia il tuo video via web a rhegiumjulii@gmail.com o via posta ordinaria all’indirizzo del Circolo (via Vecchia Pentimele, 11 cap 89100 Reggio Calabria)

Aspetta la mail di conferma. Il Rhegium provvederà a visionare il contenuto, affinché sia attinente al progetto e se ritenuto pertinente a pubblicare il video sul suo profilo Facebook®Attenzione: non sarà possibile pubblicare liberamente i propri video sulla pagina Facebook® dedicata al concorso, ma dovranno necessariamente essere inviati all’indirizzo mail/posta ordinaria sopraccitato, per motivi di privacy e diritti correlati. Una volta pubblicati dal Rhegium, scatenati con i “mi piace”!

– Un consiglio: per ottenere un prodotto video di ottima qualità o semplicemente per trovare la giusta ispirazione, prova a pensare in modo creativo: ricercando delle prospettive insolite, analizzando sotto un altro punto di vista i luoghi e i ricordi legati alla tua terra. E non dimenticare di partecipare agli incontri sul tema.

-Il vincitore sarà premiato a giugno 2013 con

In bocca al lupo e… che aspetti? Gira! Continua a leggere

Pubblicato in Chi siamo, I nostri premi | Contrassegnato , , , | 1 commento

Biblioteca del Rhegium: quale futuro? Appello alle istituzioni

La lettera che segue è stata indirizzata e inviata al Prefetto di RC, al Presidente della Regione Calabria, al Presidente della Provincia di RC, al Commissario del Comune di RC.

Il Circolo Rhegium Julii, riconosciuto con Decreto n° 379  del 12 aprile 1989 dalla Regione Calabria (art. 15 legge 17/85) come sede di Biblioteca Interesse Locale, è divenuto da tempo, oltre che luogo di consultazione e prestito librario,  spazio di incontro e di confronto, che si concretizza attraverso il Cenacolo dei Poeti, la Stanza di Lettura e i Martedì Letterari.

Biblioteca che in ventitre anni  (tanti ne sono passati dalla sua istituzione) è riuscita a creare intorno a sé un’attenzione e una notorietà che ha superato i confini regionali, tant’è che richieste di consultazioni di volumi editi dal Rhegium  ci pervengono da diverse Biblioteche ed Università italiane e straniere.

Costante è stato, poi, l’incremento librario: la dotazione  è passata alla data odierna a oltre 12.000 (grazie all’acquisizione delle librerie Cipriani, Macrì, Sergi). Parimenti è aumentata l’attività di promozione culturale, resa possibile grazie all’ampiezza dei  locali che ospitano la Stanza di Lettura, intitolata a Gilda Trisolini.

Da tempo la Sede del Rhegium Julii, ubicata in via Vecchia Pentimele 11, (il cui affitto, euro SEICENTO mensili, incide pesantemente sulle finanze del circolo) necessita di ulteriori ed idonei locali sia per l’ampliamento delle librerie (ormai sature in quanto l’incremento annuale è di oltre 300 libri) sia per dare adeguati spazi allo svolgimento delle attività del gruppo giovanile, oltre all’esigenza di un salone dove ospitare i partecipanti  ai nostri incontri settimanali.

La sede della Biblioteca, con il suo Cenacolo dei Poeti, è diventata importante punto di riferimento e di dibattito che consente alla creatività meridionale d’incontrarsi per conversazioni di ampio respiro letterario, storico e scientifico. Ma è anche una palestra dove tutti, giovani e meno giovani, uniti dall’amore per il libro, danno quel  valore aggiunto che fa del Rhegium Julii il centro culturale più vitale del Mezzogiorno d’Italia.

Interessanti sono, poi, sia il patrimonio fotografico, sia quello audiovisivo (con la registrazione di convegni e incontri-dibattito), che hanno come protagonisti numerose personalità del mondo letterario internazionale.

Si fa presente che la Biblioteca di I.L. del Rhegium – come da ordinamento interno – resta aperta ogni giorno da lunedì a venerdì (dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19) e fornisce  il prestito gratuito dei libri che viene gestito da un addetto (volontario) che ha, anche, il compito di catalogare i volumi in dotazione e gestirne il patrimonio.

Il Rhegium Julii, da sempre, si è posto nella nostra realtà come strumento al servizio delle Istituzioni che perseguono, anch’esse, la crescita culturale complessiva del nostro territorio, suscitando soprattutto nei giovani l’amore per i libri e la lettura.

Da soli, tuttavia, nonostante gli sforzi  economici dei soci,  non si riesce più a garantire la sopravvivenza della Biblioteca riconosciuta di Interesse Locale dalla Regione Calabria, che nel passato attraverso un’apposito contributo previsto dalla Legge 17 ne  permetteva il funzionamento. Purtroppo il definanziamento della Legge ha reso insostenibile la sopravvivenza delle Biblioteche regionali calabresi.

Dalle notizie sul Bilancio 2013, la Regione Calabria, nonostante abbia aderito di recente al manifesto sulla Cultura promosso  dal Sole 24 Ore e partecipato agli Stati Generali della Cultura, pare abbia scelto una strada senza ritorno.

Ma il Circolo vuole  rimanere voce viva, vigile, partecipe ai fermenti che animano la nostra terra, capace di smuovere criticamente le coscienze, per questo si rivolge ad Enti Pubblici, Scuole e Fondazioni affinchè salvino il patrimonio librario in suo possesso e permettano al Circolo di risorgere dalle intemperie che tentano di affogarlo.

Il direttivo, i soci, i giovani, gli amici, del Rhegium Julii hanno deciso di attuare un ultimo, disperato gesto, che richiama alla mente il recente grido d’allarme del direttore del Museo di Casoria che, inascoltato, è stato costretto a bruciare una tela di un autore contemporaneo, per richiamare l’attenzione della politica.

Allo stesso modo, senza ricorrere al fuoco (che ricorda tristi eventi che credevamo passati) i nostri amati libri, non più accudibili saranno sparpagliati davanti agli ingressi dei Palazzi delle Istituzioni calabresi alla presenza della stampa e dei media nazionali (i cui direttori e giornalisti di punta apprezzano e valorizzano da decenni l’attività del Rhegium Julii e, già a conoscenza della sua drammatica agonia, sono pronti a sostenerlo).

A questo punto il titolo dell’iniziativa nascerà spontaneo:

La politica calabrese calpesta la cultura.

Cordiali saluti.

Il Presidente

Giuseppe Casile

Pubblicato in Chi siamo, Varie | Contrassegnato , , , | 1 commento

Stessa terra, Nuovi occhi! Edizione 2013…il programma!!!!

Stessa terra, nuovi occhi! Ed. 2013

Di ritorno dalla conferenza stampa di stamattina, ladies and gentlemen, mesdames et messieurs, signore e signori, ecco il programma 2013 degli incontri del progetto “Stessa terra, nuovi occhi! Lo scatto e l’immobilismo“: Continua a leggere

Pubblicato in Chi siamo, I nostri incontri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 8 commenti

Premio “Rhegium Julii” Edito 2012: i vincitori, gli incontri, la premiazione

Direttamente dalla conferenza stampa di stamattina, ecco i nomi dei vincitori della 45A edizione del Premio “Rhegium Julii” Edito!

La premiazione avverrà sabato 10 novembre alle ore 20.30 presso il Teatro Odeon di Reggio Calabria… Continua a leggere

Pubblicato in Chi siamo, I nostri incontri, I nostri premi | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti